Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 21/07 al 31/12 Gaeta: Bonus Asilo Nido INPS: al via le domande... ecco le istruzioni tecniche
letture: 16118
dal 01/09 al 31/12 Gaeta: Mettiamoci in gioco!
letture: 10609
dal 01/10 al 31/12 Gaeta: Qui si fa teatro! (1)
letture: 8449
dal 15/10 al 31/12 Gaeta: Il Grillo Canterino
letture: 7012
dal 18/10 al 15/01 Latina: Premio Letterario By Mimesis "Modernità in metrica". Partecipazione gratuita
letture: 6594
dal 21/11 al 04/04 Gaeta: CINEMA TEATRO ARISTON Stagione Teatrale 2017-18
letture: 7121
dal 03/12 al 31/12 Golfo di Gaeta: Gli Studenti dell'I.T.E. Filangieri di Formia in Alternanza Scuola Lavoro
letture: 1611
dal 03/12 al 03/03 Formia: Nessuna barriera ferma l'arte. Neppure la diversità
letture: 698
dal 07/12 al 17/02 Formia: Il Dio dimenticato
letture: 1889
dal 08/12 al 06/01 Gaeta: CONCORSO "Il Presepe di Casa Mia"
letture: 1807
dal 08/12 al 07/01 Sperlonga: Un Natale ricco di eventi
letture: 1251
dal 08/12 al 07/01 Fondi: A Natale a Fondi c'è di più!
letture: 1275
21/12 Gaeta: Natale a Gaeta è anche beneficenza
letture: 495
dal 24/12 al 07/01 Gaeta: PUER NATUS MOSTRA IMMAGINETTE SACRE
letture: 474
26/12 Itri: Un evento esclusivo, ad Itri, il 26 Dicembre arriva "La Notte di Luci al Centro Storico"
letture: 3392
dal 26/12 al 30/12 Golfo di Gaeta: "Sì... comunque vada!"
letture: 866
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.518
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
lunedì
18
dicembre
S. Graziano V.
Compleanno di:
sex gfgaeta
sex joepass
sex kate1900
sex Nico68
sex Raf1979
sex tastiera45
nel 1865: Con il 13esimo emendamento della Costituzione gli Stati Uniti abolisce la schiavitù.
nel 1993: Il rugby italiano festeggia il primo storico successo su una squadra britannica:Italia-Scozia 18-15.
dw

Home » News » Latina » Premio COMEL 'Vanna Migliorin'...
martedì 14 aprile 2015
Premio COMEL 'Vanna Migliorin' 2015: vince Silva Cavalli Felci
Menzione speciale per Alessandra Baldoni e Giampietro degli Innocenti
letture: 1265
Silva Cavalli Felci e 'Danza rossa'
Silva Cavalli Felci e 'Danza rossa'
Latina: Prossimo appuntamento con il Premio COMEL sabato 18 aprile per il vincitore del pubblico (ore 18.30). Per l'occasione ci sarà una performance di danza contemporanea di Alessia del Noce (direzione artistica di Minea De Mattia dell'associazione 'Opera in Roma'), in omaggio al tema della 'leggerezza' e all'opera vincitrice, 'Danza rossa'.
L'atleta e l'uccellino
L'atleta e l'uccellino
Sabato 11 aprile è stato proclamato il vincitore della IV edizione del Premio COMEL 'Vanna Migliorin' - Arte Contemporanea 2015. Un appuntamento internazionale che ha visto, ancora una volta, la partecipazione di tantissimi artisti di diverse nazionalità. Il bando è infatti rivolto all'Unione Europea. Per le opere viene richiesto l'utilizzo dell'alluminio, o tecniche miste che lo comprendano in modo determinante. L'ente organizzatore e promotore è infatti l'azienda CO.ME.L di Latina, leader nel settore dell'alluminio.
La giuria ha scelto inizialmente i tredici finalisti per la mostra collegata al premio, dal titolo "Leggero come alluminio". Un titolo che invita ad alleggerire la pesantezza del vivere quotidiano e a sdrammatizzare attraverso l'arte. Dopo attenta valutazione, ha dichiarato vincitrice l'artista Silva Cavalli Felci (Bergamo, Italia) per l'opera "Danza rossa". Si tratta di una lastra rossa percorsa da intagli ondulati. L'effetto visivo è di veder danzare un'anima che prende vita dalla staticità del materiale. Una contrapposizione ben studiata tra materia e resa artistica che caratterizza spesso la produzione di questa artista eclettica. Si legge nel giudizio della giuria: "Misura, ritmo ed eleganza sono i segni caratteristici evidenti di un'opera con la quale l'artista, dal ricco e significativo curriculum, ha voluto rimettersi in gioco ed è tornata a sperimentare il suo linguaggio. La purezza dei tagli della materia e la morbidezza delle linee, ottenute con una fine modellazione dell'alluminio colorato di rosso, accennano i movimenti lievi come di una danza e sembrano disegnare simboli musicali e profili di uno spartito le cui armoniche si offrono allo sguardo per vibrare in leggerezza. L'opera rivela così una dimensione ulteriore, che la assomiglia ad una scultura sonora: le frange regolarmente sagomate dell'alluminio quasi possono essere toccate quali corde e lasciano netta la sensazione di una reazione con l'ambiente, di un'atmosfera estatica e come sacrale".
Silva Cavalli Felci si è formata tra Svizzera (è nata a Bellinzona, nel 1935), Inghilterra e Italia. Negli anni '50 sceglie di trasferirsi a Londra per studiare arte, in un periodo in cui era piuttosto insolito vedere una giovane donna avventurarsi in un clima internazionale. Un episodio che esprime bene il furore artistico che ha animato la sua opera, sempre tesa tra l'impeto e il perfetto controllo stilistico che armonizza e dona infine l'idea di pace e persino di appagamento. Tiene mostre personali e collettive in Italia. Si dedica alla creazione di libri d'arte, in collaborazione con poeti, scrittori, ricercatori (basti citare, tra gli altri, il sodalizio con lo studioso e poeta Sergio Romanelli, con la poetessa e saggista Rina Sara Virgillito, con la psicoanalista junghiana Sonia Giorgi) e conduce laboratori di attività espressive rivolti all'indagine e alla voce del disagio.
La giuria del Premio COMEL ha deciso inoltre di segnalare, per le qualità tecniche e la pregevole resa artistica, anche le opere 'I need protection' di Alessandra Baldoni (Perugia) e 'L'atleta e l'uccellino' di Giampietro Degli Innocenti (Firenze).
'I need protection' è una serie di scrigni in alluminio che attendono di essere aperti per svelare misteri poetici tra parole e immagini. Alessandra Baldoni è una fotografa di lungo corso e scrittrice, ama creare piccole sceneggiature visive che vivono in un mondo metafisico. La giuria ha espresso il seguente giudizio: "La sequenza di libri-scrigni, di piccoli libri-album che si tengono dentro sicure cornici d'alluminio, ha la struttura e il ritmo di un'installazione e chiede un rapporto diretto con chi guarda, chiede di essere sfogliata, chiede partecipazione. La relazione tra immagini e scrittura è la base dell'opera ed è tema svolto nel senso della leggerezza: la leggerezza di esplorazioni in punta di piedi dei sentimenti, di affioramenti discreti di memorie, di riflessioni sui valori dell'esistenza, di frammenti di racconto di vissuti espressi da lontano e sublimati nel linguaggio dell'arte."
Giampietro Degli Innocenti è un artista autodidatta. Come scultore predilige soprattutto argille refrattarie. Nell'ultimo decennio si è specializzato in sculture lignee e metalliche. Nell'opera 'L'atleta e l'uccellino' (fusione in alluminio) conferisce leggerezza ad un soggetto voluminoso nell'atto di spiccare il volo. La giuria: "La presenza di un omino tutto massa e volume, risolto in un aggregato greve e informe, che sta inscritto in un cerchio e, a differenza di celebri figure leonardesche, poggia schiacciato sulla sua base, è tale da far pensare comunque ad un movimento circolare, anche circense, che può cominciare, che può innescare un processo di smaterializzazione. E il volo può risultarne di conseguenza, un volo che imita gli uccelli abitatori dell'aria, che ne insegue la libertà. Il gioco, serio ed ironico insieme, è tra peso e leggerezza, tra la realtà che opprime e il suo superamento, la sua sublimazione: un gioco alla Calvino che s'avvale degli impulsi e dei suggerimenti dell'alluminio."
Ricordiamo i membri della giuria: Giorgio Agnisola, critico d'arte e saggista (Presidente della Giuria); Marcello Carlino, ricercatore di Storia della critica letteraria; Anna Cochetti, critico d'arte e curatore indipendente d'arte contemporanea; Augusto Pieroni, docente di Storia e Critica della Fotografia, saggista; Maria Gabriella Mazzola, manager del settore alluminio
Prossimo appuntamento con il Premio COMEL sabato 18 aprile per il vincitore del pubblico (ore 18.30). Per l'occasione ci sarà una performance di danza contemporanea di Alessia del Noce (direzione artistica di Minea De Mattia dell'associazione 'Opera in Roma')
Info: www.premiocomel.it


ENGLISH
Last Saturday, on April 11, the award ceremony of the fourth edition of the contemporary art COMEL Award 2015 took place. An international event which, once again, has involved the participation of many artists of different nationalities. The call is in fact addressed to the European Union, and it requires the creation of a work of aluminum (as the organizer and promoter is the CO.ME.L. of Latina, an Italian leader company in the aluminum sector).
The jury initially chose the thirteen finalists for the exhibition connected to the prize, entitled "Light as aluminum." The title itself invites to lighten the heaviness of everyday life and to play it down through art. After a careful evaluation, the jury announced the winner, the artist Silva Cavalli Felci (Bergamo, Italy), for the work 'Danza rossa' ('Red Dance'). It is a red plate crossed by sinuous and precise cuts. The visual effect is that of seeing a soul dancing and coming to life from the static nature of the material. A well-studied contrast between the material and the artistic rendering that often characterizes the production of this eclectic artist. The verdict of the jury says: "Measure, rhythm and elegance are the hallmarks of her work. The artist, who has a rich and meaningful curriculum, wanted to get back into the game and returned to experiment with her language.
The purity of the cuts on the material and the softness of the lines, obtained with a fine modeling of the aluminum colored in red, remind the slight movements of a dance and seem to draw musical symbols and the profiles of a score whose harmonics are offered to the view to vibrate in lightness. The work thus reveals a further dimension, which looks like a sound sculpture: the regularly shaped edges of the aluminum can almost be touched as strings and lend a strong feeling of a reaction with the environment, in an ecstatic and sacred atmosphere."
Silva Cavalli Felci was formed between Switzerland (she was born in Bellinzona, in 1935), England and Italy. In the 1950s she moved to London to study art, in a time when it was quite unusual to see a young woman venturing into an international climate. An episode that clearly expresses the artistic fury that animated her work, always tense between the momentum and the perfect control style that harmonizes and gives finally the idea of peace and even contentment. Her work has been featured in both solo and group exhibitions in Italy. She is dedicated to the creation of art books, in collaboration with poets, writers, researchers (among others, she has collaborated with the scholar and poet Sergio Romanelli, with the poet and essayist Rina Sara Virgillito, with the Jungian psychoanalyst Sonia Giorgi) and leads workshops of expressive activities, directed to the investigation and the voice of the discomfort.
The Jury also decided to assign two special mentions to the works 'I need protection' by Alessandra Baldoni (Perugia, Italy) and to 'L'atleta e l'uccellino' ('The athlete and the little bird') by Giampietro Degli Innocenti (Florence, Italy).
'I need protection' is a series of aluminum treasure chests waiting to be opened to reveal the mysteries of poetic words and images. Alessandra Baldoni is a long-term photographer and writer. She loves creating small visual screenplays living in a metaphysical world. The jury expressed the following opinion: "The sequence of book-chests, small book-albums that are held in safe aluminum frames, has the structure and pace of an installation and asks for a direct relationship with the viewer. It asks to be browsed, and demands for emotional involvement. The relationship between images and writing is the basis of the work and is the theme played in the sense of lightness: the lightness of tiptoe exploration of feelings, a discreet revealing of memories, reflections on the values of life, fragments of narrative of experiences expressed from far and sublimated in the language of art."
Giampietro Degli Innocenti is a self-taught artist. As a sculptor he has a preference for fireclays. In the last decade he has specialized in wooden and metal sculptures. In the work 'L'atleta e l'uccellino' (aluminum casting) he manages to give lightness to a massive subject in the act of taking flight. The jury says: "There is the presence of a little man, all mass and volume, in a heavy and shapeless aggregate which is inscribed in a circle and, unlike Leonardo's famous figures, rests crushed on its base. Despite the fact that it is such, it suggests a circular motion, even a circus performance. It seems it can begin a process of dematerialization. And the flight might be generated as a result, a flight that mimics the flight of the birds, inhabitants of air, pursuing freedom. The game, serious and ironic at the same time, is between weight and lightness, between the reality that oppresses and its overcoming, its sublimation: an Italo Calvino style game that avails itself of the impulses and suggestions of aluminum. "
Let's mention again the members of the jury: Giorgio Agnisola, art critic and essayist (Jury Chairman); Marcello Carlino, researcher of the History of Literary Criticism; Anna Cochetti, art critic and independent curator of contemporary art; Augusto Pieroni, professor of History and Criticism of Photography, essayist; Maria Gabriella Mazzola, manager of the aluminum sector.
The next and final appointment with the COMEL Award is scheduled for Saturday, April 18th at 6.30 pm, when the winner of the public vote will be announced after a dance performance by the dancer Alessia del Noce (stage-managed by Minea De Mattia, Maitre du Ballet of 'Opera in Roma' Association.)
Info: www.premiocomel.it

postato da: rosamanauzzi  


Formia: Le strane amnesie della ASL nel caso "acqua". Piove, dai rubinetti torna ad uscire acqua di colore giallo, non potabile, ma per l'ASL.....
letture: 823
17 dicembre 2017 di iandemon
Itri: Polizia locale in servizio con il defibrillatore Città cardioprotetta ed esperienza pilota nell'attivazione del defibrillatore sull'auto dei VVUU
letture: 87
17 dicembre 2017 di Flaminio
Minturno: Ottava sconfitta su dieci partite per il Basket Scauri Coach Sabatino sta battendo tutti i record (negativi)
letture: 73
16 dicembre 2017 di Bastardo_senza_gloria
Stemma di FormiaFormia: Sandro Bartolomeo: "La crisi e il mio impegno per Formia" Il Sindaco di Formia propone su "Lazio Sud" una breve disamina degli obiettivi centrati o mancati dalla sua amministrazione dimissionaria (1)
letture: 125
16 dicembre 2017 di LGC
Gaeta: Natale a Gaeta è anche beneficenza Giovedi 21 all'Ariston di scena i Big Soul Mama. Il ricavato a favore del progetto "Reti solidali"
letture: 495
16 dicembre 2017 di Flaminio
Itri: Itri città cardioprotetta 4 DEFIBRILLATORI IN FUNZIONE DA SABATO 16 DICEMBRE.
letture: 408
15 dicembre 2017 di Flaminio
LA PRO.SSA MITRANOTerracina: L'orientamento a scuola CONTRASTARE L'ABBANDONO SCOLASTICO
letture: 346
15 dicembre 2017 di philleas
Il teologo luterano  prof. Martin WallraffLatina: "Protestantesimo e cultura italiana"a 500 anni (1517/2017) dalla Riforma di Martin Lutero LATINA, CURIA vescovile, Sala San Lidano d'Antena: CONVEGNO di studio a 500 anni (1517/2017) dalla RIFORMA
letture: 414
15 dicembre 2017 di Sergio Andreatta
ImmaginetteGaeta: PUER NATUS MOSTRA IMMAGINETTE SACRE Parrocchia Santo Stefano Gaeta
letture: 474
15 dicembre 2017 di natixvolare
Gaeta: ABBRACCI GRATIS 2017
letture: 331
15 dicembre 2017 di Letradizioni








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
Senza titolo (particolare), di Rosaria Iazzetta. Premio della Giuria
COMEL Award Vanna Migliorin 2017: the winner is Rosaria Iazzetta
letture: 844
30 ottobre 2017
Gli artisti in mostra
SINUOSITY OF ALUMINIUM, the Vanna Migliorin COMEL Award exhibition, Sixth Edition
letture: 2471
06 ottobre 2017
banner
Premio COMEL Arte Contemporanea 2017: i tredici artisti selezionati
letture: 1084
26 agosto 2017
copertina
Itinerari dell'anima di Giorgio Agnisola alla Feltrinelli di Latina
letture: 929
09 aprile 2017
immagine Premio
Premio COMEL Vanna Migliorin V edizione, il bando è on line
letture: 1140
26 marzo 2016
Il vincitore
Premio COMEL 2015: il pubblico vota Andrea Meneghetti
letture: 1487
20 aprile 2015
Silva Cavalli Felci e 'Danza rossa'
Premio COMEL 'Vanna Migliorin' 2015: vince Silva Cavalli Felci
letture: 1266
14 aprile 2015
opera di Matteo Tampone - AL 13
Premio COMEL Vanna Migliorin 2015: sabato il premio della Giuria
letture: 1158
09 aprile 2015
banner Premio
Premio COMEL 2014 "Vanna Migliorin" per l'Arte Contemporanea 2014: i nomi dei 13 finalisti
letture: 1294
02 febbraio 2014
la Befana di Borgo Piave
Befana presso la Parrocchia di Borgo Piave il 5 gennaio, una tappa lungo il percorso dei doni
letture: 1958
03 gennaio 2014