Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 01/07 al 30/09 Gaeta: FORME, MATERIE E COLORI
letture: 13326
dal 04/09 al 03/10 Gaeta: Sono aperte le iscrizioni per il laboratorio teatrale
letture: 2162
dal 14/09 al 20/12 Golfo di Gaeta: Circolo fotografico-culturale "l'altro sguardo"
letture: 2332
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.548
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
martedì
25
settembre
S. Nicolao de Flue
Compleanno di:
sex agians
sex alpino
sex benedetta
sex dimilleagost...
sex modosadi
sex robertaspine...
nel 1493: Cristoforo Colombo salpa dalla Spagna con 17 navi, per il suo secondo viaggio a Ovest.
nel 1998: Viene presentato un farmaco in grado di battere il virus dell'influenza, si chiama "GS4104".
nel 1998: Andrea Gaudenzi batte Gambili 6-2, 0-6, 7-6, 7-6 e dà all'Italia il primo punto nella semifinale di Coppa Davis negli USA. Gli Azzurri si imporranno 3-0 e sfideranno la Svezia in finale.
dw

Home » News » Latina » Fondi » La ASR ROTTS vince ancora e se...
martedì 24 febbraio 2015
La ASR ROTTS vince ancora e sempre
letture: 2191
Il Maestro Romano e gli atleti della ROTTS.
Il Maestro Romano e gli atleti della ROTTS.
Fondi: Domenica 22 Febbraio l'Asr Rotts Hc, capitanata dal M° Bruno Romano, V Dan di Kickboxing e Tecnico Pugilato FPI e dagli Allenatori Matteo Lauretti, Gianmaria Mastrantoni e Marco Polidoro ha gareggiato nella Maratona Marziale Kickboxing 2015 WTKA -Campionati Centro-sud Italia (Tappa di Velletri) valevole per la qualificazione ai Campionati Italiani che si disputeranno a Maggio;
nella competizione, che ha visto la straordinaria partecipazione di 1156 atleti provenienti da tutto il centro-sud Italia, la Rotts ha confermato il suo livello e le sue eccellenze, da anni presenti negli scenari italiani, internazionali e mondiali: basta ricordare solo che tra gli agonisti del team figurano vari Campioni del Mondo (Fiore e Popolla, sia nella specialità di Light Contact e sia nella Kick Light), un vice Campione del Mondo (Mastrantoni), un Campione Europeo (Antonelli), due Bronzi Mondiali (Romano e Di Lauro), oltre ai vari Campioni Italiani.
Il primo riconoscimento della giornata è arrivato ancor prima di iniziare la competizione, quando il rappresentante WTKA Italia ha premiato il Campione Mondiale in carica Lorenzo Fiore e il vice Campione Mondiale Gianmaria Mastrantoni, suscitando un'ovazione generale. Ma a fine competizione, il medagliere della Rotts ha registrato la conquista di ben 11 Medaglie vinte con 7 atleti in gara: specificatamente, 9 Ori, 2 Argenti e 2 quarti posti.
"La mia squadra" ha commentato Bruno Romano "ha immediatamente mostrato il suo valore con il cadetto Vincenzo Mastantuoni che si è subito evidenziato grazie all'innata sicurezza e controllo, degne di un combattente esperto, e tutto questo a fronte dei suoi 13 anni, ottenendo dunque due preziosissimi quarti posti che, in vista dei campionati italiani, torneranno utili.
Un giovanissimo, il Mastrantoni, dotato di umiltà e caparbietà unite a alle doti tecniche che saranno un buon viatico per il suo futuro. Successivamente, è entrato in scena il Campione Lorenzo Fiore illuminando quella che era stata, fino a quel momento, una giornata uggiosa e fosca. Atleta straordinario e persona correttissima e umilissima, ha deliziato e incantato anche i palati più fini presenti, con la sua tecnica, eleganza, precisione e preparazione vincendo, senza neanche sudare troppo, l'oro nella Kl e l'oro nel Lc. Oramai, ed auspico sia sempre così, le vittorie del Fiore sono ordinaria amministrazione.
Il due volte Campione del Mondo (2012 e 2013) Carlo Popolla, poi, è finalmente tornato e, visto il suo enorme talento e attitudine al combattimento e alla vittoria, ha vinto l'oro nella Kl e l'oro nel Lc nonostante una preparazione fisica non eccellente. L'unico avversario che il Popolla deve temere è la perdita di entusiasmo o di stimoli; un Campione resta tale solo se svuota sempre, oltre la propria mente, la propria bacheca.
L'atleta Stefano Ledhili invece ha gareggiato e lottato, come d'altronde gli viene imposto dalla sua stessa natura combattiva, vincendo l'argento e, se non fosse stato richiamato e penalizzato da un contatto non sempre controllato, sarebbe sicuramente salito sul gradino più alto del podio".
Successivamente sono scesi sul tatami gli esordienti che, visto i risultati e il livello tecnico espresso, hanno vinto strappando applausi ed elogi a tutti gli addetti al lavoro presenti. "Fatto che, alla luce dei risultati" commenta il M° Romano" ha generato in qualcuno dei dubbi sulla loro reale esperienza, ma, la nostra reputazione è costruita sulla assoluta lealtà, serietà e correttezza - valori che peraltro non tutti i team possono vantare - e che noi difendiamo a denti stretti e pretendiamo sia rispettata da tutti: è cosa nota, purtroppo, che tanti team, pur di vincere qualche medaglia fanno esordire fra i ''Primi guanti'' atleti esperti che vantano decine di match o, peggio ancora, camuffano le cinture nere per colorate o riciclano atleti di altri team, ma questo non è nel nostro dna personale e sportivo, partendo dal sottoscritto. Al contrario, molto spesso decido di iscrivere le cinture colorate con le nere. Come si può pensare, del resto, di poter insegnare principi di onestà e correttezza quando si violano facendo i furbetti?
Noi Maestri, ma tutti, dobbiamo dunque dare per primi l'esempio".

Tornando alla competizione, il primo esordiente a combattere è stato Mario Parisi che ha stravinto contro tutti i suoi avversari imponendosi per personalità, per freddezza agonistica e per l'eccellente preparazione fisica, visto i dieci match disputati; condizioni, queste, che catapultano il Parisi tra i più promettenti "fighter" in circolazione. E' evidente che il duro lavoro e il sacrificio hanno sempre un loro ritorno.
L'altro esordiente Luca Angioi, invece, ha vinto sfoderando una tecnica e un controllo da manuale della kickboxing; egli si è inoltre evidenziato per l'assoluto controllo della tecnica che, alla fine, lo hanno portato alla vittoria dando altresì prova della sua estrema correttezza: non ha mai infierito, nonché umiliato, i suoi avversari limitandosi a vincere laddove poteva tranquillamente stravincere.
Infine c'è stato l'esordio di Gianmarco Lambraia che, e nonostante una veemenza agonistica che dovrà in futuro gestire e incanalare nella giusta direzione, ha ugualmente vinto ottenendo applausi e consensi; il margine di miglioramento del Lambraia è evidente ma, e come ripeto sempre ai miei atleti: la potenza e la classe sono nulle senza il controllo o la gestione emozionale. Vince il più ''freddo'', agonisticamente parlando, e non sempre il più forte. Tutti i miei atleti hanno indubbiamente meritato gli applausi e le medaglie vinte ma devono sempre pensare agli obbiettivi futuri, a ciò che potrebbero essere e mai a quello che sono e, soprattutto, a quello che hanno fatto: le vittorie vanno dimenticate appena si scende dal podio perché, paradossalmente, tante volte è la stessa vittoria che ci sconfigge. L'unico mio rammarico" ha concluso il M° Romano "è quello di non aver potuto schierare alcune punte di diamante del team per problemi fisici (le cinture nere Mastrantoni, Polidoro, Antonelli, Di Prisco, Quadrino e Ciccone), e le promettenti cinture colorate (Carnevale e Cornea); con tutto il team al completo il medagliere, già ricchissimo, avrebbe avuto una sostanziale impennata; comunque, gli otto agonisti fuori gioco dovrebbero tornare competitivi nella tappa di Napoli, dove potranno mostrare le loro qualità. Nel nostro sport, come nella vita, l'impegno e la passione portano al risultato: è la regola della ASR ROTTS, dei suoi atleti."

Prossimo appuntamento è per l'ultima tappa della Maratona Marziale che andrà in scena a Napoli il 22 Marzo.

postato da: TeamRottsPressOffice  


Fondi: La dott.ssa Graziella Cannella in pensione dopo 40 anni di servizio ai vertici scolastici pontini L'illuminata dirigente aveva coordinato le scelte più qualificanti dell'ex Provveditorato agli Studi di Latina
letture: 1664
01 settembre 2018 di Flaminio
prima immagineFondi: "Sii coraggioso" Oltre 7.000 persone del sud pontino congresso dei Testimoni di Geova Oltre 7.000 persone del sud pontino affrontano il tema del coraggio nelle sfide della vita
letture: 2081
03 agosto 2018 di ufficiostampatdglatina
Fondi: Armando Quadrino di Fondi, 105 anni il 2 agosto A FONDI LA LONGEVITA' E' DI ECCELLENZA
letture: 2274
02 agosto 2018 di Flaminio
Potere al Popolo - sud pontinoFondi: La costruzione del mostro da dare impasto all'opinione pubblica
letture: 2919
20 giugno 2018 di PoterealPopolo
Fondi: Cocaina e falsa idendità. La Guardia di Finanza di Fondi arresta un indiano E' il secondo arresto per droga in un mese nella zona di Vado I condotta dai militari del Nucleo Mobile del luogotenente Roberto Nardella
letture: 2248
02 giugno 2018 di Flaminio
Fondi: In cammino sulla Regina Viarum Accordo di collaborazione tra Ente Parco Ausoni e Comitato Appia Day
letture: 1957
09 maggio 2018 di TF Press
Fondi: Nuova sede per i "Falchi" di Fondi L'associazione di Protezione Civile, operativa in Italia e all'estero, ospitata presso la moderna struttura del MOF
letture: 1917
16 aprile 2018 di Flaminio
Fondi: SONO INNOCENTE Si riparte domenica 8 aprile su Rai 3 Soddisfazione a Fondi e Itri dove vive il regista Alessandro Tresa. La grande sfida con i programmi di prima serata
letture: 2607
07 aprile 2018 di Flaminio
Fondi: Agevolazioni TARI 2018 per i disabili
letture: 2576
18 marzo 2018 di TF Press
Fondi: "Gran Galà dell'Opera BaRock"
letture: 1905
09 marzo 2018 di TF Press








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
Bruno Romano ed i suoi campioni
Il team Rotts continua a dominare il mondo
letture: 1254
08 novembre 2017
La Rotts fa il pieno di medaglie
letture: 1261
22 luglio 2015
La Rotts a Sonnino
letture: 1670
05 luglio 2015
La Rotts si conferma ai Campionati italiani WTKA
letture: 1321
26 maggio 2015
La Rotts all'Open Day del M° Caiazzo
letture: 1545
12 maggio 2015
Forza Nuova Latina: business degli emigranti e italiani dimenticati.
letture: 1379
08 maggio 2015
Ottimi risultati per la Rotts ai Campionati Open di Kickboxing
letture: 1571
05 maggio 2015
La Rotts conquista anche la maratona marziale
letture: 2085
24 marzo 2015
Gli istruttori del corso con i ragazzi del ITC.
La Rotts incontra i ragazzi dell'ITC e presenta il suo progetto per contrastare il bullismo
letture: 1761
05 marzo 2015
Il Maestro Romano e gli atleti della ROTTS.
La ASR ROTTS vince ancora e sempre
letture: 2192
24 febbraio 2015