Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 15/09 al 19/09 Roma: Villa Medici lancia il primo "Festival di Film della Villa"
letture: 2709
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.636
visitatori:290
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
domenica
16
maggio
S. Ubaldo V.
Compleanno di:
sex 16565
sex accordieDISA...
sex enditu
sex ladyice
sex xscipio
nel 1960: Uno studio americano rivela che gli spot pubblicitari a colori, sono 3 volte più efficaci di quelli in bianco e nero.
nel 1975: E' giapponese la prima donna sulla vetta del monte Everest. Si chiama Junko Tabei.
dw

Home » News » Lazio » Mafia Capitale, Zingaretti sos...
venerdì 05 dicembre 2014
Mafia Capitale, Zingaretti sospende l'assegnazione in corso delle gare
letture: 1969
Mafia Capitale, Zingaretti sospende l'assegnazione in corso delle gare
Mafia Capitale, Zingaretti sospende l'assegnazione in corso delle gare
Lazio: Avviata un'indagine conoscitiva presso tutte le principali centrali appaltanti della Regione come Asl, Ater, Centrale Unica e Dipartimenti per sapere se società legate all'inchiesta abbiano partecipato a bandi pubblici ed il loro esito. Gramazio si dimette da capogruppo di FI.

Camicie fredde negli ambienti della politica e dell'imprenditoria legata agli appalti pubblici. Mafia capitale fa paura e il timore di possibili ripercussioni si estende anche a sud della sua provincia investendo il territorio pontino fino al Garigliano. Se ieri il presidente del Consiglio dei Ministri Matteo Renzi, nel ruolo di segretario nazionale del Partito democratico, ha commissariato il Pd di Roma - un'azione di trasparenza considerando che l'inchiesta del secolo è così trasversale da infilare nello stesso sacco del malaffare l'ex Nar Massimo Carminati ad esponenti del Partito democratico - oggi il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti ha riavvolto il filo attorno al rocchetto degli appalti.

ZINGARETTI SOSPENDE LE GARE. Il timore di infiltrazioni in Regione Lazio avrebbe assunto la sua consistenza, tanto da spingere il presidente Zingaretti ad avviare un'indagine conoscitiva presso tutte le principali centrali appaltanti della Regione come Asl, Ater, Centrale Unica e Dipartimenti per sapere se società legate all'inchiesta abbiano partecipato a gare e a bandi pubblici ed il loro esito. Il governatore del Lazio ha inoltro chiesto, in attesa dell'esito delle verifiche, la sospensione dell'assegnazione delle gare in corso. Un terremoto nella sede della Pisane e di via Cristoforo Colombo. Luca Gramazio, si è dimesso dall'incarico di capogruppo di Forza Italia in Regione.

IL PASSO INDIETRO DI GRAMAZIO. Implicato nell'inchiesta Mafia Capitale, indicato dagli inquirenti come presunto iscritto sul libro paga della ramificata cricca, Gramazio ha fatto un passo indietro, come Gianni Alemanno, l'ex sindaco di Roma che ieri si è autosospeso dagli incarichi in Fratelli d'Italia. "Mantenendo la mia posizione potrei alimentare facili e strumentali polemiche che, fatalmente - ha detto Gramazio - coinvolgerebbero anche il mio partito. E' per questo che intendo fare un passo indietro, mentre resta assolutamente inalterata la mia fiducia in una giustizia celere che possa far luce sulla verità e, inevitabilmente, escludermi da vicende che non mi appartengono.

IL TIMORE DELLE INFILTRAZIONI IN TERRA PONTINA. A Latina e provincia il timore delle infiltrazioni della super cricca romana resta "soffocato" da altre inchieste giudiziarie che riguardano il mondo delle coop e del sistema degli appalti e dell'affidamento dei servizi. Quello delle gare "pilotate" appare una costante in diverse realtà, un sistema consolidato. Collegamenti diretti tra Mafia Capitale ed eventuali servizi svolti nel territorio pontino non sembrano emergere in maniera schietta. Certo agli atti risulta la partecipazione della coop "29 giugno", ritenuta strumento dell'associazione mafiosa della capitale, ad una gara indetta dal Comune di Latina e poi annullata. Ma l'ombra del sospetto è sempre in agguato.

L'ASI: MAI AFFIDAMENTI DIRETTI. L'Azienda servizi ambientali, società cooperativa con sede a Latina in via Sterpara, non ci sta ad essere accostata alle vicende romane di Mafia Capitale. La coop viene inserita in alcune ricostruzioni giornalistiche come l'equazione Forlenza-Cns-Asa, dunque società ipoteticamente favorita nell'affidamento dei servizi presso le diverse municipalità del territorio pontino. Circostanza, quest'ultima smentita categoricamente. "Tutti gli appalti che vedono la nostra azienda - si legge in una nota stampa dell'Asa, diffusa nel pomeriggio di oggi, 4 dicembre -, anche tramite il Cns (Consorzio nazionale servizi) di cui è da sempre consorziata, come altre 205 azienda, sono stati sempre aggiudicati dietro espletamento di gare d'appalto e mai con affidamenti diretti".

LA COOP ESTRANEA ALL'INCHIESTA DI ROMA. La cooperativa del capoluogo pontino si dichiara completamente estranea alle vicende che hanno portato all'operazione "Mondo di mezzo", che nella giornata del primo dicembre ha portato all'arresto di 37 persone e al sequestro di beni, alcuni dei quali insistenti a Cisterna, Sabaudia e San Felice, per 204 milioni di euro. Coinvolto nell'inchiesta della Procura di Roma anche Salvatore Forlenza, uno degli indagati pontini, direttore commerciale del Consorzio nazionale servizi, accusato di turbativa d'asta nella gara del 2013 indetta dall'Ama sulla raccolta differenziata, con l'aggravante di aver agito nell'interesse del sodalizio mafioso ipotizzato dagli inquirenti. Anche per Forlenza i pm di Roma avevano chiesto la misura cautelare, ma il Gip l'ha respinta. Senza entrare nel merito delle vicende giudiziarie che riguardano il direttore commerciale del Cns, che ieri è stato sospeso dagli incarichi presso la Legacoopsociali, la coop Asa ribadisce l'assoluta correttezza nelle procedure di affidamento dei lavori assegnatele e dello svolgimento degli stessi eseguiti dalla medesima.


Fonte:corrieredilatina

di: TF Press


Enrico Forte, vice presidente XII commissione consiliare Protezione Civile Regione lazioLazio: Piano protezione civile regionale in provincia di Latina Enrico Forte, vice presidente della XII commissione consiliare Protezione Civile, prevede l'istituzione di un Centro polifunzionale
letture: 1895
20 novembre 2020 di descartes
 Lazio: Lavoro e servizi pubblici di qualità al centro del Seminario Nazionale "AGIRE PUBBLICO BENE COMUNE"
letture: 2732
24 ottobre 2020 di SalvatoreFagiolo
On. Raffaele TranoLazio: Trano: potenziare didattica a distanza e tamponi. Zingaretti mette il coprifuoco Coronavirus, nuova ordinanza in arrivo nel Lazio
letture: 3163
21 ottobre 2020 di RaffaeleTrano_press
 Lazio: Marco Bizzoni, PRC Lazio: "Un altro lavoratore è morto mentre lavorava per vivere".
letture: 3755
15 ottobre 2020 di SalvatoreFagiolo
Mjriam con SalviniLazio: L'amore per la politica senza raccomandazioni e compromessi. L'impegno di Mjriam nel sociale
letture: 2143
20 settembre 2020 di Tonyr
 Lazio: Non c'è più tempo, #Reddito subito per tutti!
letture: 3691
01 giugno 2020 di SalvatoreFagiolo
Lazio: PRC Lazio - "La Regione intervenga affinché le banche eroghino l'anticipo della Cassa Integrazione". (1)
letture: 1715
28 marzo 2020 di SalvatoreFagiolo
OspedaleLazio: Sanità ed ospedali romani chiusi tra sinistra e destra
letture: 2389
17 marzo 2020 di nessuna
 Lazio: Il Diritto di Citazione e la Censura dei giornalisti. Il Commento di Antonio Giangrande.
letture: 3259
13 novembre 2019 di CONTROMAFIE
 Lazio: Zingaretti fa una cosa ne sbaglia due CON IL #M5S TAGLIA LA #DEMOCRAZIA INVECE DI RIDURRE I #PRIVILEGI DEI #PARLAMENTARI
letture: 2442
07 ottobre 2019 di SalvatoreFagiolo








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
Fabrizio Macaro
Fondi e Monte San Biagio, convenzione per creare biblioteche digitalizzate
letture: 2934
14 ottobre 2015
Gaeta / Iguana in libertà su Monte Orlando
Gaeta / Iguana in libertà su Monte Orlando (1)
letture: 2933
14 ottobre 2015
Polizia di Stato di Gaeta, si lavora per la nuova sede.
Polizia di Stato di Gaeta, si lavora per la nuova sede.
letture: 2920
14 ottobre 2015
Stangata al peschereccio illegale
Stangata al peschereccio illegale (2)
letture: 3060
14 ottobre 2015
Ponza, Laziomar i dati del sindaco Vigorelli
Ponza, Laziomar i dati del sindaco Vigorelli "E' boom di passeggeri"
letture: 2942
14 ottobre 2015
Formia - Esce in tutto il mondo
Formia - Esce in tutto il mondo "Dictator, l'ultimo atto della trilogia su Cicerone
letture: 2950
14 ottobre 2015
Formia / Il progetto
Formia / Il progetto "Formia Smart City" alla fiera della città intelligente (1)
letture: 2845
13 ottobre 2015
Stop fumo in auto con bimbi e donne in gravidanza
Stop fumo in auto con bimbi e donne in gravidanza (1)
letture: 2898
13 ottobre 2015
Renzi, contante libero: limite da 1000 a 3mila euro
Renzi, contante libero: limite da 1000 a 3mila euro (3)
letture: 2774
13 ottobre 2015
Film
Film "Un nuovo inizio" di Francesco e Gianmarco Latilla... "Una storia dura dei nostri tempi"
letture: 3367
13 ottobre 2015