Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 26/02 al 01/11 Sermoneta: Giardino di Ninfa, via alle prenotazioni online
letture: 24485
dal 23/05 al 01/11 Cisterna: Il giardino di Ninfa riapre con nuove regole e un nuovo calendario
letture: 15474
dal 01/10 al 31/10 Gaeta: Un mese tutto rosa per la prevenzione
letture: 2242
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.627
visitatori:248
utenti:2
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
mercoledì
21
ottobre
S. Orasola m.
Compleanno di:
sex associazione...
sex ladestraterr...
sex lello1948
sex permigliorar...
sex torino
nel 1520: Durante la circumnavigazione della Terra, Ferdinando Magellano scopre uno stretto che battezza: "Di Tutti i Santi".
nel 1879: Dopo 14 mesi di esperimenti riesce a far funzionare il prototipo della lampadina elettrica. Il filamento incandescente resta acceso per 13 ore e mezza.
nel 1925: Viene presentata la cellula fotoelettrica. Un congegno che misurando la luce naturale permette di accendere o spegnere quella artificiale.
nel 1950: Nasce a Riga Uljana Semionova. Crescerà fino a 2.11 m. Vincerà due ori olimpici con la nazionale sovietica di basket e tutte le coppe possibili con la Daugawa Riga.
nel 1969: Si spegne il poeta della beat.generation, lo scrittore Jack Kerouac.
dw

Home » News » Latina » «Libera» dalla mafia. Don Luig...
venerdì 14 febbraio 2014
«Libera» dalla mafia. Don Luigi Ciotti ha scelto il capoluogo per la Giornata della Memoria
Presentata ieri mattina la manifestazione promossa da Libera e Avviso Pubblico
letture: 3013
UN MOMENTO DELL'INCONTRO DI IERI MATTINA.
(IN FOTO: DON LUIGI CIOTTI E IL SINDACO DI GIORGI)
UN MOMENTO DELL'INCONTRO DI IERI MATTINA. (IN FOTO: DON LUIGI CIOTTI E IL SINDACO DI GIORGI)
Latina: Nulla ci fa più forti che il rispetto delle regole»: queste le parole con cui il Prefetto di Latina, Antonio D'Acunto, ha accolto ieri mattina il presidente nazionale dell'associazione Libera, don Luigi Ciotti, insieme al referente pontino, Fabrizio Marras, il sindaco, Giovanni Di Giorgi, il presidente del consiglio regionale, Daniele Leodori e al musicista-testimonial dell'associazione Andrea Satta. L'incontro, al quale era presente la maggior parte dei consiglieri comunali, ha ufficializzato la decisione delle associazioni Libera e Avviso Pubblico di celebrare proprio a Latina la diciannovesima Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime delle mafie, che si svolgerà il 22 marzo.
«Radici di memoria, frutti dell'impegno»: questo lo slogan della manifestazione, una giornata di unione per circa 600 familiari di vittime delle mafie in rappresentanza di un coordinamento che attualmente conta più di 5000 familiari, promotori di oltre 100 iniziative promosse nell'intero territorio nazionale e regionale.
«Torno volentieri a Latina» ha dichiarato don Luigi Ciotti, spiegando come le sue radici venete lo leghino fortemente al territorio pontino, frutto del lavoro di migranti del nord Italia che, come lo stesso presidente di Libera ha affermato, «hanno restituito la terra a tutti ». Ma dopo questa breve digressione personale, don Luigi Ciotti ha smesso di parlare al singolare: «non esiste un 'io' quando si parla di lotta alla mafia, ma sempre e soltanto un 'noi'». E le motivazioni per le quali quest'anno sia stata scelta Latina come meta della manifestazione prescindono i legami personali di don Luigi Ciotti col capoluogo. La stessa associazione ha svelato che il territorio pontino è stato selezionato per le straordinarie risorse ambientali, la grande vocazione agricola, ma anche per essere una terra segnata da una presenza sempre più grave e diffusa delle mafie, in particolare camorra e 'ndrangheta.
«Anche qui a Latina si sta sviluppando una progressiva infiltrazione mafiosa - ha dichiarato don Luigi Ciotti - ed è sotto gli occhi di tutti. La vera povertà di un territorio consiste nella rassegnazione e nell'indifferenza di fronte alla criminalità organizzata».
Quello di Libera, d'altronde, non è altro che un voler richiamare l'intera cittadinanza a rispondere attivamente contro le mafie: «La responsabilità civile è la spina dorsale della democrazia» ha proseguito don Luigi Ciotti rivolgendosi al Prefetto, con il quale si è complimentato per l'ottimo lavoro svolto a riguardo.
Il presidente di Libera ha poi sottolineato come la maggior parte dei crimini mafiosi non vengono mai risolti del tutto, o almeno non vengono mai completamente svelati. E invece, come ha affermato don Ciotti, i cittadini «hanno bisogno di sapere la verità», a partire dai traffici illegali di rifiuti intorno alla discarica di Borgo Montello, sull'abusivismo edilizio che sta aggredendo il parco nazionale del Circeo, sul caporalato nelle campagne, e su tutte le altre attività di una malavita sempre più presente in un territorio che non la vuole affatto.
fonte: Latina Oggi   postato da: pax  


La copertina di Gaeta: "Cantico Rupestre" visto da Antonio Veneziani La recensione pubblicata su Le Monde Diplomatique de Il Manifesto (ottobre 2020)
letture: 493
18 ottobre 2020 di Sandra Cervone
Partito ComunistaGaeta: Luminarie: uno spreco di soldi pubblici da impiegare a sostegno di lavoratori e piccole attività.
letture: 598
16 ottobre 2020 di Benedetto Crocco
Formia: Il "DONO SVIZZERO" vola sempre più in alto Medici, operatori e campioni dello sport insieme per un servizio sempre più eccellente. Andrea Carnevale incontra i degenti di Chirurgia del dott. Viola
letture: 755
15 ottobre 2020 di Flaminio
On. Claudio MoscardelliPontinia: Pd in crisi, a rischio anche il presidente della provincia (1)
letture: 947
13 ottobre 2020 di nessuna
On. Raffaele TranoFormia: Ponti e viadotti in pericolo, Trano presenta un odg alla Camera
letture: 941
13 ottobre 2020 di RaffaeleTrano_press
La foto in copertina (di Max Condreas)Gaeta: Si torna a parlare del CANTICO RUPESTRE di Sandra Cervone La bella recensione di Antonio Fiori per la raccolta di versi edita da deComporre Edizioni
letture: 1091
12 ottobre 2020 di Sandra Cervone
PARTITO COMUNISTAGaeta: Contributi COVID, la replica dell'Assessore Maltempo non soddisfa il PC. Troppi i dubbi e le domande senza risposta. Tante le ombre sulle scelte amministrative.
letture: 1173
10 ottobre 2020 di Benedetto Crocco
Gaeta: Gaeta 2020. L'involuzione della specie democratica. (2)
letture: 1366
10 ottobre 2020 di lince
De Masi e Ricci, direttori della Breast Unit di LatinaAprilia: Partita la raccolta fondi per l'acquisto di caschi refrigeranti per il Centro Oncologico di Aprilia L'adesione della Breast Unit di Latina all'iniziativa di Comune, ASL e ANDOS
letture: 1433
10 ottobre 2020 di Sandra Cervone
 Terracina: Lettera aperta ai neo eletti consiglieri comunali
letture: 1201
09 ottobre 2020 di Supermarco








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
Pro Loco Formia
Pro loco di Formia: il grande affare! (6)
letture: 3940
26 febbraio 2014
L''ARRESTATO LUIGI COSTABILE,39 ANNI COMMERCIANTE ORIGINARIO
DI NAPOLI E RESIDENTE A FORMIA
Commerciante e spacciatore. La droga nascosta in una scatola di scarpe
letture: 3917
21 febbraio 2014
LA DDA DI NAPOLI
Sigilli ai terreni dei Mastrominico. Gli imprenditori ritenuti affiliati al clan dei Casalesi (2)
letture: 4420
18 febbraio 2014
UN MOMENTO DELL'INCONTRO DI IERI MATTINA.
(IN FOTO: DON LUIGI CIOTTI E IL SINDACO DI GIORGI)
«Libera» dalla mafia. Don Luigi Ciotti ha scelto il capoluogo per la Giornata della Memoria
letture: 3014
14 febbraio 2014
L'INTERVENTO DEL PRESIDENTE MICHELE FORTE IERI MATTINA
Gli «anti Prefetto». L'odg passa a maggioranza, il no di Forte. L'opposizione se ne va (6)
letture: 5751
13 febbraio 2014
L'ospedale Dono Svizzero
Centro trasfusionale, l'appello
letture: 2950
13 febbraio 2014
Francesco Carta
«Nessuna minaccia».Chiarimenti di Miriam Cupo.False accuse di Francesco Carta (15)
letture: 5469
12 febbraio 2014
CARTA DI FORMIA:Codice bartolomeiano per promuovere la cultura della gestione clientelare negli enti locali
LA "CARTA DI FORMIA" scritta da Bartolomeo. (5)
letture: 4207
09 febbraio 2014
Ex pastificio
Potenziamento del Dono Svizzero: bocciata la scelta del pastificio
letture: 3393
05 febbraio 2014
Mario Mercore procuratore del tribunale di Cassino
I giorni della verità sui fusti tossici. Al via l'intervento con il georadar a Penitro
letture: 3317
05 febbraio 2014