Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 01/07 al 30/09 Gaeta: FORME, MATERIE E COLORI
letture: 9391
dal 13/07 al 30/08 Formia: Rassegna cinematografica "Cinema alla deriva 2018"
letture: 4190
18/08 Gaeta: "Cappuccetto Rosso al contrario" (1)
letture: 1494
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.545
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
venerdì
17
agosto
S. Chiara di Montefalco
Compleanno di:
sex AnnaF
sex anonima68
sex Delirium
sex ejdea51
sex rossy
nel 1835: Viene brevettata la chiave inglese.
nel 1965: L'inglese Jhonn Riding,24 anni,conclude la traversata dell'Atlantico con una imbarcazione di soli 3,65 m:la "Sjo Ag".
dw

Home » News » Latina » Formia » Che il ballottaggio a Formia s...
giovedì 30 maggio 2013
Che il ballottaggio a Formia sia il momento giusto per "protagonistizzare" la città
letture: 3061
Formia: A cosa sto pensando? beh penso al ballottaggio e ci sto pensando così:

Ha fatto bene la coalizione di bartolomeo ad emettere questo comunicato sugli apparentamenti. Ho visto circolare fotocopie di pagine di latina oggi recanti gossip a gogò ed in questo tempo di mezzo in cui lo stantìo metodo di fare politica ed informazione politica ancora mostra di volere, in parte sapere, resistere al cambiamento, c'è ancora il rischio che il gossip convinca più delle posizioni sinceramente espresse.
E tuttavia quello che mi aspetto dalla coalizione di bartolomeo, o meglio, da lui e da quelle forze nuove che in qualche modo, non senza difficoltà e contraddizioni, non senza diffidenze e liquidatorietà, si sono impegnate con sincerità, freschezza, una qualche durezza, e pur con qualche asperità o ruvidità, in questa campagna elettorale, è qualcosa allo stesso più facile, ma anche dannamente complesso da attuare nella nostra realtà, proprio in considerazione delle forze negative, chiuse, autoprotettive, autoconservative che pure hanno dato mostra di essere ancora sufficientemente forti ed ugualmente trasversalmente presenti.
Quello che mi aspetto è una fuoriuscita rapida da ogni tentennamento, da ogni tentazione di rimanere invischiati nel gossip. Quello che accadrà è molto semplice. Che qualcuno del PDL o delle altre liste andrà al mare se ci sarà bel tempo, qualcun altro voterà per sandro e qualcun altro ancora voterà per maurizio. E lo stesso faranno anche alcuni che pure al primo turno non hanno votato, anche se mediamente si è visto che le percentuiali di partecipazione al ballottaggio sono più basse che al primo turno.
Detto questo mi aspetto che non ci si soffermi più su tale questione. Quello che mi aspetto è un radicale rovesciamento del tavolo, una semplicissima e bellissima operazione "concordia cittadina per il rinnovamento". Ho sentito Sandro fortemente consapevole che il solo governare, nella prossima consiliatura non sarà sufficiente. Sarà necessario, ma non sufficiente. Perchè vi è in lui la consapevolezza che le forze che vogliono solo governare, non toccando nulla, lasciando inalterati gli assetti di potere, lasciando che il gioco politico si svolga come si è sempre svolto e sempre fra le solite persone, pur forti nella espressione che si è delineata in esito al primo turno, sono pur sempre una parte niente affatto maggioritaria nella città come nel paese, perchè finalmente anche a Formia, si sono visti sentiti all'opera in questa campagan elettorale, volti nuovi che, ovunque collocati, hanno messo al centro dei loro slogan e dei loro impegni, la correttezza, il rispetto del bene comune, il rispetto per le regole, l'uguaglianza di tutti di fronte alla legge, il no ai favori e ai privilegi, il bisogno di cambiare, non solo musica, ma anche musicanti.
E tanto bisogno di cambiamento sì è chiuso, come ritratto in una disincantata delusione, nel non voto, nella non scelta, ma non per questo non c'è e non può essere rimesso in attività o rientusiasmato.
Ecco allora l'operazione "concordia cittadina per il rinnovamento" come operazione aperta, apertissima, che fa cadere sulla città, e positivamente la sconvolge, un messaggio fortissimo, da parte del centrosinistra, del suo candidato sindaco, della sua parte nuova e giovane, di disponibilità a coinvolgere, ad ascoltare, ma anche a "protagonistizzare" la città in questa duplice, difficile operazione di governo e cambiamento, e di governo del cambiamento. E io credo che non ci debba essere alcun timore, da parte delle forze nuove e giovani che hanno pensato di interpretare e dare corpo a questo desiderio, a questo sogno, schierandosi nel campo del centrosinistra, a rivolgersi direttamente ai tanti giovani, alle tante forze nuove alle tante donne, che forse mai come questa volta, nel bailamme delle tante liste e della tante candidature, hanno voluto farsi protagonisti ed interpreti del cambiamento schierandosi altrove.
Mi aspetto che il centrosinistra lo faccia unitariamente e con voce unica, anche se devo essere prudentemente realista, ma non sarò meno realista se dico che mi aspetto che lo facciano il candidato sindaco e le giovani forze che con lui si sono schierate e lo stanno sostenendo. Essi devono vincere ogni timore reverenziale, devono essere consapevoli che il cammino che hanno intrapreso non può fermarsi di fronte alle prime difficoltà o alle prime sconfitte, ma devono essere altrettanto consapevoli che questa operazione "concordia cittadina per il rinnovamento" non è non può essere una operazione di facciata, una operazione strumentale finalizzata al temporaneo consenso, essi devono essere consapevoli e devono trasmettere anche a tutte le altre forze, aperte, nuove,giovani, femminili, che si sono schierate in altre formazioni la consapevolezza che la prossima consiliautra può essere davvero una consiliatura di svolta e di cambiamento, che non solo potrebbe consegnare Formia ad una nuova produttività in termini di cose da fare ed obiettivi da raggiungere, ma anche e soprattutto ad una nuova stagione della politica, in cui il confronto è confronto aperto, limpido, rispettoso e schietto, ma non lascia sedimenti rancorosi e cupi tra le persone, in cui può davvero capitare che opposizioni e maggioranze votino insieme nell'interesse comune della città.
Devono sapere, queste giovani e nuove forze, che questo compito per loro è urgente, che dare subito seguito alla costruzione di questo nuovo tempo e di questo nuovo spazio della politica e dell'amministrazione, non serve solo a loro per affermarsi, ma serve alla città come unica via di uscita dal pantano. Se Sandro saprà farsi promotore ed interprete di tutto questo, se darà seguito alla sua volontà di essere traghettatore, se però ci abbinerà la consapevolezza di voler e dover portare sulla nuova sponda che immagina per Formia non solo i suoi, ma l'insieme delle forze di cambiamento ovunque attualmente allocate perchè la nuova Formia non avrà solo bisogno di un nuovo centrosinistra, ma anche di un nuovo centrodestra, di un nuovo civismo etc., e soprattutto se i giovani, le donne, le forze nuove del centrosinistra e delle altre forze rimaste temporaneamente fuori dalla contesa, ma anche perchè no, quelli e quelle che magari avevano intravisto in maurizio costa una opportunità simile prima che Michele, arrivasse a mettere il suo cappello oggi troppo pesante su quelle aspirazioni, allora non solo il centrosinistra potrà vincere al ballottaggio, ma forse Formia potrà guardare più felicemnte al proprio prossimo futuro. E' una sfida enorme, ma perchè c'è qualcuno che crede ancora che questo sia il tempo delle risposte e delle pratiche già viste e risapute? E allora avanti, solo se si affronterà il gorgo, evitando i tronchi che scendono nella corrente e liberando le eliche dai rifiuti che impediscono di girare, si giungerà sulla nuova riva. E sarà pure retorica, ma io credo che oggi più che mai, a Formia bisogna davvero raccontare, disegnare e ostinatamente costruire, con modestia, con lavoro quotidiano, con competenza, con passione, che vi garantisco, sinceramente non ho visto e constatato solo nel centrosinistra, ma anche in tante belle persone, variamente collocate, un futuro nuovo. Sandro, fattene promotore e garante, e aiuta tutti a vincere le paure e l'astio, e tutti aiutino Sandro a non avere orpelli nel corso di questa missione. Buon lavoro.

Enrico D'Angelis

di: Enrico D'Angelis


Formia: Sui lavori pubblici poche polemiche e più fatti
letture: 286
13 agosto 2018 di PRC Formia
Formia: Mola in festa 2018 20.ma edizione (1)
letture: 2160
30 luglio 2018 di francos
partito della Rifondazione Comunista - FormiaFormia: Mobilità o immobilità?
letture: 1857
30 luglio 2018 di PRC Formia
Formia: Corre voce che la relazione tecnica è stata scritta a Formia. Sarà vero? (4)
letture: 2366
27 luglio 2018 di ppiva
viva villaFormia: Lettera aperta al Sindaco di Formia (2)
letture: 2834
23 luglio 2018 di Francesco Melisurgo
Assemblea contro il Pontile Petroli nel Golfo di GaetaFormia: Nasce l'Assemblea contro il Pontile Petroli nel Golfo di Gaeta (3)
letture: 2632
23 luglio 2018 di nopontileenigaeta
Formia: 14enne investita da moto sul litorale pontino in codice rosso Provvidenziale l'azione tempestiva e sinergica degli operatori del "Dono Svizzero" di Formia
letture: 2358
21 luglio 2018 di Flaminio
Partito della Rifondazione Comunista - FormiaFormia: Acqualatina: il nuovo sindaco parte con il piede sbagliato (7)
letture: 2168
19 luglio 2018 di PRC Formia
Formia: "La Giunta di Paola? La migliore possibile che poteva essere varata." Intervista al Casaleggio de noantri. (1)
letture: 1973
15 luglio 2018 di TF Press
Formia: "Formia città dell'amore" Un idillio, quello su facebook di Paola Villa che, destinato a Kristian Franzini, sfida le leggi della gravità o, meglio, della gelosia: (9)
letture: 2010
14 luglio 2018 di TF Press








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
Cara Formia, non smetti di avere amanti. Ogni giorno uno nuovo. (2)
letture: 2661
08 aprile 2018
Tutto lo Stato nel mio condominio. (7)
letture: 3058
15 settembre 2013
Addio signora Anna (2)
letture: 3373
04 luglio 2013
La pistola fumante (5)
letture: 3829
05 giugno 2013
avvocato, si rilassi!
La politica, un'arte difficile da imparare, pure per i principi del foro (31)
letture: 3711
02 giugno 2013
Ballotaggio Formia. Favole e proclami (4)
letture: 3272
31 maggio 2013
Che il ballottaggio a Formia sia il momento giusto per "protagonistizzare" la città (1)
letture: 3062
30 maggio 2013
Parcheggi a pagamento... mensile (6)
letture: 5355
13 febbraio 2013
A Silvio (non Lucchi!)
letture: 4139
08 dicembre 2012
Fuochi e musica: un binomio che non funziona (12)
letture: 5163
26 giugno 2012


Commenti: 1

i commenti alle news sono visionabili solo dagli utenti registrati


Copyright © 2002 - 2018 TeleFree.iT info: info@telefree.it
Web site engine's code (PML) is Copyright © 2003 - 2018 by LiveWeb.iT

powered by LiveWeb.it